Spaccio droga in bar Pordenone, chiuso per 30 giorni

Un locale di corso Garibaldi è stato chiuso per 30 giorni su disposizione del Questore di Pordenone, Marco Odorisio, dopo che al suo interno sono stati accertati spaccio e consumo di droga. Si tratta del sesto provvedimento di questo tipo adottato negli ultimi sei mesi in città nei confronti di esercizi pubblici. Domenica sera la Squadra Volante ha eseguito un controllo al bar, affollato in occasione dell'aperitivo, fermando due giovani che, sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di una decina di dosi di cocaina pronte per essere spacciate. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare nell'abitazione a disposizione dei due oltre 60 grammi di cocaina pura, una pressa per sminuzzare la droga e il kit necessario al confezionamento. Lo spacciatore è stato arrestato e il suo complice è stato denunciato in stato di libertà. Le indagini sono state estese a una dipendente del locale, trovata in possesso di sostanza stupefacente. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Belluno Press
  3. VenetoVox
  4. Treviso Today
  5. Treviso Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Polo di Piave

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...